Skip Repetitive Navigational Links

Eseguire login per interagire col sito.

 

Notizie

Le notizie dell'Ordine dei Periti Industriali.




« Articolo precedente

Esami di abilitazione alla libera professione di Perito Industriale - sessione 2020

venerdì 22 maggio 2020

File collegato: Documenti

Sulla Gazzetta Ufficiale – 4^ Serie Speciale – N. 39 del 19 Maggio 2020, è stata pubblicata l’Ordinanza Ministeriale con la quale è indetta la sessione per il corrente anno degli esami di Stato abilitanti all’esercizio della libera professione di perito industriale.

17giugno 2020

Termine ultimo per la presentazione delle domande da parte dei candidati.

Si ricorda che per le domande, redatte secondo quanto disposto dall’art. 4 comma 2 dell’Ordinanza Ministeriale (indirizzate al Preside dell’I.I.S.S. Alessandro Volta di Palermo) e corredate dei documenti di rito,


non dovranno essere inviate agli istituti tecnici sedi d’esame ma all'Ordine di appartenenza

ma a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o a mano direttamente presso la segreteria di questo Ordine, a tal proposito si comunica che si riaprirà al pubblico a seguito delle nuove disposizioni in materia di COVID-19, previste dalla FASE 2, dal 03/06/2020. Si riceverà esclusivamente per appuntamento che potrà essere fissato contattando la segreteria dell'Ordine o mediante E-mail. Ciò al fine di consentire l’adozione di tutte le misure di sicurezza anti contagio. L’ingresso sarà subordinato all’uso di mascherina, guanti e distanza di sicurezza ; o tramite Posta Elettronica Certificata - PEC all'indirizzo collegiodipalermo@pec.cnpi.it;

in data non successiva al 17 giugno 2020 (pena l’esclusione dal concorso).

La domanda di ammissione agli esami va presentata utilizzando esclusivamente il Modello Allegato 1 che si trova nell'Ordinanza, con marca da bollo (euro 16,00) ;
alla domanda devono essere allegati, pena l’esclusione dalla sessione d’esame in caso di omesso versamento della tassa e del contributo, i seguenti documenti:


1) curriculum in carta semplice, debitamente firmato, relativo all’attività professionale svolta e agli eventuali ulteriori studi compiuti;
2) eventuali pubblicazioni di carattere professionale;
3) ricevute in originale degli avvenuti versamenti della tassa di ammissione agli esami dovuta all’Erario:

Il versamento della tassa di ammissione agli esami in favore dell’ufficio locale dell’Agenzia delle Entrate nella misura di 49,58 euro deve essere effettuato presso una banca o un ufficio postale utilizzando il modello F23, ( codice tributo 729T; codice ufficio: quello dell’ Agenzia delle entrate “locale” in relazione alla residenza anagrafica del candidato,) mentre il contributo di 1,55 euro dovuto all'istituto sede d'esame, dovrà essere versato sul C/C Bancario IT 24 I 01000 03245 51530 0314516 intestato a I.T.S.S Alessandro Volta di Palermo, contributo esami di abilitazione, mediante bonifico;
4) fotocopia non autenticata di un documento di identità (art. 38, comma 3, D.P.R. n. 445/2000): Carta d’Identità o Passaporto o Patente di guida rilasciata dal Prefetto;
5) elenco in carta semplice, debitamente firmato, dei documenti, numerati in ordine progressivo, prodotti a corredo dalla domanda (vedi allegato)


Potranno partecipare a questa sessione d’esame, i candidati che alla data del 18 novembre 2020 avranno portato a termine la pratica di tirocinio e saranno in regola con la presentazione delle attestazioni semestrali di frequenza.

Per qualsiasi chiarimento è possibile contattare questa segreteria negli orari di ricevimento:
Lunedì e mercoledi dalle 09:00 alle 12:00 giovedì dalle 16:00 alle 19:00.

« Articolo precedente

Commenti